Castagneto Carducci

Si appropria soldi condomini, denunciato

Un amministratore di un condominio di Cecina (Livorno) è stato denunciato dalla guardia di finanza con l'accusa di essersi impossessato indebitamente di somme di denaro ricevute dai condomini per il pagamento delle bollette dell'acqua. Secondo gli investigatori, coordinati dal pm di Livorno Massimo Mannucci, il professionista avrebbe sottratto il denaro un po' per volta, arrivando ad appropriarsi indebitamente di circa 25 mila euro: dagli accertamenti è emerso che a fronte di versamenti dei condomini di 99 mila euro nel corso di 6 anni, il gestore del servizio idrico ne avrebbe effettivamente richiesti e ricevuti 74mila.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie